CAUSE DELLA DISGRAFIA

Le cause della disgrafia possono essere individuali e/o sociali:

 CAUSE INDIVIDUALI

  • disorganizzazione motoria (ritardo nella deambulazione)
  • difetti dell’organizzazione spazio-temporale
  • attenzione instabile

  • difficoltà linguistiche, di pronuncia (linguaggio parlato non completamente organizzato)
  • lateralizzazione ancora infantile (confusione tra la destra e la sinistra, preferenze laterali incrociate o incerte)
  • carenze intellettive (ritardo nello sviluppo intellettivo)
  • mancinismo contrastato

CAUSE SOCIALI

  • turbe affettive
  • difficoltà dovute al metodo di insegnamento
  • difficoltà provocate da una realtà socio-economica-ambientale

 

La disorganizzazione motoria è la causa più comune.

L’impossibilità di rilassamento volontario del muscolo è il segno più sensibile di queste reazioni.

La scrittura è un apprendimento e come tale esprime anche un rapporto di affettività fra il soggetto che deve apprendere e chi è in rapporto con lui durante questo apprendimento (genitori-insegnanti).

 

Leggi anche gli altri ARTICOLI SULLA DISGRAFIA:

LA DISGRAFIA

PREVENZIONE DELLA DISGRAFIA NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web